FAQ

In questa pagina potrai trovare la risposta ai dubbi e quesiti che puoi avere in merito ai nostri corsi online. Dal sommario qui sotto puoi selezionare l’argomento relativo al quesito che ti interessa. Ti ricordiamo inoltre che tutte le modalità di svolgimento di ciascun corso vengono dettagliatamente spiegate nella lezione introduttiva, denominata “Lezione 0 - Sessione preliminare di istruzione su come seguire il corso”. Se ti iscrivi ad un corso ti consigliamo quindi di partecipare a tale sessione o di vederla in differita in modo da avere tutte le informazioni necessarie per frequentare il corso con successo.

Sommario

  1. Crediti formativi
  2. Iscrizione
  3. Lezioni in diretta e in differita
  4. Problemi di registrazione e iscrizione
  5. Questioni amministrative
  6. Inizio del corso
  7. Problemi durante le lezioni online in diretta
  8. Certificazione delle lezioni per maturare i CFP
  9. Test di apprendimento
  10. Attestato di partecipazione al corso
  11. Forum

1. Crediti formativi

1. Se mi iscrivo al corso chi mi garantisce l’ottenimento dei crediti formativi non essendo io iscritto all'Ordine degli Architetti di Treviso ma a quello di un’altra provincia? Dovrò farmi carico io di richiedere i CFP al mio Ordine al termine del corso?
I nostri corsi sono online (e quindi aperti agli architetti di tutta Italia) e sono approvati dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (in seguito "CNAPPC") il quale assegna i CFP su im@teria agli iscritti di tutti gli Ordini su istanza della Fondazione Architetti di Treviso, organizzatrice del corso. Non è necessario alcun intervento né tuo né del tuo Ordine provinciale.

2. Come posso accertarmi che il corso sia effettivamente approvato dal CNAPPC in modo da essere sicuro di ottenere i crediti formativi?
Accedi alla pagina web del corso cliccando sul bottone “Scarica il programma in PDF” dalla home page di questo sito, quindi fai clic su "Programma e iscrizione" per vedere il programma con le informazioni sui CFP.

3. Se mi iscrivo al corso quando mi verranno caricati i crediti formativi? E una volta assegnati devo comunicarlo io al mio Ordine provinciale di appartenenza?
I crediti formativi vengono caricati dalla Fondazione Architetti di Treviso organizzatrice del corso (vedi domanda n. 1) al termine del corso sul portale im@teria (formazione continua). Non devi comunicare niente al tuo Ordine provinciale il quale, se vorrà accertarsi dei CFP da te maturati, potrà farlo semplicemente consultando la tua posizione presso im@teria.

4. C’è qualcosa a cui devo fare attenzione per essere certo di vedermi assegnati i crediti maturati con il corso?
Sì, devi fare attenzione al fatto che l’assegnazione dei CFP avviene tramite il codice fiscale per cui ti consigliamo di accertarti di averlo inserito correttamente nel tuo profilo (menù “Profilo | Il mio Profilo”), unitamente anche al n. di iscrizione all’Ordine.

5. Io non sono iscritto all’Ordine degli Architetti ma a quello di un’altra categoria professionale, posso partecipare anch’io al corso? Se sì, come faccio ad ottenere i crediti dal mio Ordine?
I nostri corsi sono accreditati dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e quindi i crediti sono garantiti solo per gli architetti. Naturalmente se ti interessa frequentare il corso a solo scopo di apprendimento (senza i crediti) puoi comunque iscriverti.
Se invece ti interessano i crediti, segui queste note a seconda della tua categoria professionale:

  • Ingegneri.
    A quanto abbiamo appurato, il Consiglio Nazionale Ingegneri non ha ancora approvato i corsi online in modalità “Live-Streaming” (come i nostri) quali eventi formativi idonei all’ottenimento dei crediti. Dovresti quindi sentire il tuo Ordine provinciale se esiste la possibilità di ottenere comunque i crediti come Ingegnere. Se invece ti risulta che i corsi “Live-Streaming” siano nel frattempo stati approvati dal CNI in funzione dei crediti formativi, ti invitiamo a comunicarcelo inviando un’email al nostro responsabile Gianni Rossi all’indirizzo g.rossi@tecnobitmail.com, sarà nostra cura provvedere a far approvare i prossimi corsi anche presso il CNI.
  • Periti Edili e Agrari.
    I Periti che hanno partecipato ai corsi precedenti sono poi riusciti a farsi riconoscere i crediti dal loro Collegio provinciale in forza di una convenzione tra i consigli nazionali delle due categorie (Geometri e Periti) che permette di assegnare ad un Perito anche i crediti per i corsi approvati dal CNGeGL e viceversa. Ti consigliamo quindi di sentire il tuo Collegio provinciale nel merito.

6. Io non sono iscritto a nessun Ordine professionale, posso partecipare comunque al corso?
Sì, il corso può essere seguito da chiunque, il fatto di essere iscritti ad un Ordine professionale riguarda solo l’ottenimento dei crediti formativi.

2. Iscrizione

1. Come devo fare per iscrivermi al corso che mi interessa?
Accedi alla pagina web del corso cliccando sul bottone “Programma e Iscrizione” dalla home page di questo sito. Da questa pagina dovrai dapprima registrarti al sito cliccando il bottone “Iscriviti e fai il login", poi clicca il bottone “Desidero iscrivermi/prenotarmi all'evento" e segui la procedura. Se sei già registrato inserisci nome utente e password, altrimenti premi Avanti su Registrazione nuovo utente.

2. Come è previsto il pagamento della quota di iscrizione?
Il pagamento è previsto con bonifico bancario e viene proposto durante la procedura di iscrizione dal sito della Fondazione Architetti di Treviso. Pagando il bonifico l’iscrizione viene solo prenotata, ti vengono infatti visualizzati gli estremi bancari per il versamento e l’iscrizione diventa definitiva all’avvenuto incasso della quota da parte della Fondazione Architetti di Treviso.

3. Come faccio a sapere se ci sono ancora posti disponibili per poter iscrivermi?
Verifica se nella pagina del corso (accessibile dal bottone “Programma e Iscrizione” della home page) è presente il bottone “Iscriviti”. Finché c’è questo bottone significa che c’è ancora posto, dopodiché il bottone viene rimosso e non sarà più possibile iscriversi.

4. Qual è la data ultima per poter iscriversi?
Per l’iscrizione non c’è un limite di data ma di posti disponibili, per cui non appena viene raggiunto il numero massimo previsto le iscrizioni verranno chiuse. Per sapere fino a quando ci si può iscrivere vedi la domanda n. 2.3.

5. Come ricevere la password.
Dovresti ricevere i dati di login, compresa la password, circa 5 giorni prima dell'inizio del corso tramite l'e-mail con cui ti sei registrato. Nel caso non ti arrivi alcuna comunicazione scrivici una e-mail a support@corsiarchitetti.it.

3. Lezioni in diretta e in differita

1. È obbligatorio seguire le lezioni in diretta nelle date e orari previsti?
No, il corso è composto da lezioni online a cadenza settimanale, ma non è obbligatorio seguirle in diretta, si possono vedere registrate in differita quando si ha tempo, anche più volte o per spezzoni (vedi domanda n. 3.6).

2. Se seguo tutte le lezioni in differita mantengo comunque i crediti formativi?
Sì, le lezioni si possono vedere anche tutte in differita mantenendo i crediti formativi, questi vengono infatti conseguiti tramite la certificazione delle lezioni indipendentemente dal fatto di averle seguite in diretta o in differita (vedi sezione 8).

3. Dove trovo il calendario e l’orario delle lezioni in diretta e come faccio a partecipare?
Il calendario e l’orario delle lezioni online lo trovi nella pagina web del corso cliccando sul bottone “Programma e Iscrizione” dalla home page del sito. Per partecipare a ciascuna lezione fai il login al sito almeno 15 minuti prima dell’orario previsto (in modo da poter risolvere eventuali problemi di connessione), si aprirà così la tua pagina personale del corso, in caso contrario attiva il menù “Profilo | I miei corsi”. Dalla tabella che appare clicca sul bottone “webinar” in corrispondenza della lezione di quel giorno. Per maggiori dettagli consulta la guida ai corsi.

4. Di quali dispositivi o software ho bisogno per seguire le lezioni in diretta? Serve il microfono o la web-cam?
Per seguire le lezioni in diretta non hai bisogno di alcun software perché il corso avviene online, ti basta quindi avere una linea ADSL con sufficiente banda internet. Non ti serve la web-cam, ma ti serve l’audio del computer o le casse acustiche collegate. Il microfono ti serve se vorrai porre domande in voce durante le lezioni in diretta, ma anche questo non è indispensabile perché durante le sessioni c’è la possibilità di scrivere le proprie domande o commenti tramite un’apposita chat.

5. È possibile avere le slide in PDF della lezione in diretta prima del suo inizio, così da poter prendere appunti durante la sessione direttamente sulle stesse?
Sì, in alcuni corsi le slide vengono messe a disposizione prima dell’inizio della lezione (bottone “file” nella pagina personale del corso). In altri corsi invece le lezioni vengono impostate con delle domande aperte agli iscritti sugli argomenti trattati. In questo caso le slide non vengono fornite prima della lezione perché contengono le risposte a tali domande didattiche e quindi le renderebbero vane.

6. Come faccio a vedere le lezioni registrate in differita?
Fai il login al sito, si aprirà così la tua pagina personale del corso, in caso contrario attiva il menù “Profilo | I miei corsi”. Dalla tabella che appare clicca sul bottone “video” in corrispondenza della lezione desiderata, partirà il filmato YouTube della registrazione.

7. Per vedere le lezioni registrate devo scaricarmi il video?
No, le registrazioni delle lezioni vengono caricata su un canale privato di YouTube e possono quindi essere riviste in qualsiasi momento con tutte le comodità di questa piattaforma, come ad esempio quella di poter spostare il punto di visione del filmato per ripartire dal momento in cui si era arrivati durante la visione precedente.

8. Le lezioni registrate mi rimangono disponibili anche dopo la fine del corso?
Sì, le lezioni registrate rimangono a disposizione del corsista anche dopo la fine del corso. Per accedere ai video dovrai sempre eseguire il login con l’email e password con le quali ti eri iscritto al corso.

9. Per problemi di lavoro non mi è possibile assistere alle lezioni in diretta fin dall’inizio ma riesco a collegarmi solo un’ora dopo. Posso comunque connettermi anche a lezione iniziata vedendo poi in differita la parte che avevo perso?
Sì, è possibile collegarsi anche a sessione già in corso. Devi sempre cliccare il bottone “webinar” dalla tua pagina personale del corso, ti appare la finestra di ingresso al webinar, su questa clicchi su “Partecipa a webinar in corso” ed in entri videoconferenza.

4. Problemi di registrazione e iscrizione

1. Ho dimenticato la password con cui mi ero iscritto, come posso fare per rimediare?
Clicca su “Recupera password” all’atto del login al sito, riceverai così per email una nuova password fittizia che potrai poi cambiare dal menù “Profilo | Il mio Profilo” con una a piacere.

2. Come faccio a cambiare la password con cui mi sono registrato?
Fai il login al sito con la password con cui ti sei registrato, poi accedi al tuo profilo dal menù “Profilo | Il mio Profilo” ed inserisci la nuova password negli appositi campi, infine salva il tutto cliccando il bottone “Modifica” a fondo pagina.

3. Mi sono accorto che ho inserito alcuni miei dati sbagliati durante la registrazione al sito o l’iscrizione al corso, come posso fare per correggerli?
Puoi modificare direttamente tu i dati di iscrizione: fai il login al sito con l’email e password che avevi inserito in sede di registrazione, poi attiva il menù “Profilo | Il mio profilo”, cambia i dati e clicca il bottone “Modifica” in basso.

4. Ho provato a modificare i miei dati personali dal mio profilo (menù “Profilo | Il mio profilo”) ma non mi vengono memorizzate le modifiche, come devo fare?
Se i dati non vengono memorizzati è perché ti viene segnalato un qualche errore su uno dei campi obbligatori. Appena clicchi su “Modifica” a fondo pagina, se vedi che la pagina non si chiude, guarda attentamente tutti i campi e rileval’errore che ti viene segnalato in modo da correggere o inserire il campo errato e mancante.

5. A chi posso rivolgermi se incontro problemi durante la registrazione o iscrizione al corso oppure di connessione al sito o di accesso alle lezioni?
Scrivi un’email a support@corsiarchitetti.it.

5. Questioni amministrative

1. Mi sono iscritto al corso e ho regolarmente pagato con bonifico ma non ho ancora ricevuto la fattura, come devo fare per averla?
La fattura viene emessa dalla Fondazione Architetti di Treviso e ti viene inviata a conferma dell’avvenuta iscrizione. Se non ricevi la fattura contatta la Segreteria al seguente indirizzo: segreteria@fatv.it.

2. Mi sono iscritto al corso scegliendo come pagamento il bonifico ma non ho ricevuto alcuna conferma della mia iscrizione, come mai?
Sei sicuro di aver eseguito il bonifico? Se sì, vedi la domanda n. 5.3, altrimenti provvedi a versarlo. Se hai perso gli estremi bancari vedi la domanda n. 5.4.

3. Mi sono iscritto al corso e ho regolarmente pagato tramite bonifico bancario inviando la copia della contabile all’indirizzo email segreteria@fatv.it ma non ho ricevuto conferma dell’avvenuta iscrizione né la fattura, come devo fare per essere certo di essere iscritto al corso?
L’email di conferma sull’avvenuta iscrizione ti viene inviata nel momento in cui la nostra amministrazione riscontra l’effettivo incasso del bonifico. Questo può avvenire dopo alcuni giorni da quando tu hai eseguito il bonifico a causa dei tempi di trasferimento bancario. Se, trascorsi 7 giorni lavorativi, non hai ancora ricevuto l’email di conferma scrivi un’email a segreteria@fatv.it. Per la fattura vedi la domanda n. 5.1.
In ogni caso, per accertarti di essere iscritto al corso fai il login al sito con l’email e password con cui ti sei registrato, se ti esce la tua pagina personale del corso (tabella con l’elenco delle lezioni), significa che sei regolarmente registrato. Viceversa, se ti viene segnalato che la tua iscrizione è sospesa in quanto non risulta ancora pervenuto il bonifico, scrivi un’email a segreteria@fatv.it.

4. Mi ero iscritto al corso scegliendo il pagamento con bonifico ma ho perso i dati bancari per effettuarlo, come posso recuperarli?
I dati per il bonifico li trovi nel programma del corso che puoi scaricare dalla pagina del corso premendo il pulsante "Scarica il programma in PDF".

5. Sono iscritto e sto frequentando il corso ma non ho mai ricevuto la fattura per l’importo pagato, come posso fare per riceverla?
Puoi richiedere la fattura scrivendo alla segreteria organizzativa: segreteria@fatv.it.

6. A chi posso rivolgermi per problemi amministrativi (mancato ricevimento della fattura, verifica sul buon fine del bonifico, ecc.)?
Scrivi un’email a segreteria@fatv.it oppure fondazionearchitetti.treviso@awn.it.

6. Inizio del corso

1. Come faccio a ricordarmi l’inizio del corso, verrò avvisato via email?
Normalmente ti verrà inviata un’email qualche giorno prima dell’inizio delle lezioni, tuttavia non devi fare affidamento su questa comunicazione perché a volte non viene recapitata per vari motivi (viene considerata spam dal software di posta elettronica, oppure l’indirizzo email con cui ti sei registrato è sbagliato, oppure la mail box sul tuo server risulta piena, ecc.). Ti raccomandiamo quindi di metterti in agenda fin dall’iscrizione la data e l’ora della prima lezione in modo da non perderla. Per partecipare alle lezioni vedi la domanda n. 3.3. Ti ricordiamo che qualche giorno prima verrà tenuta una lezione preliminare (denominata Lezione 0) alla quale ti consigliamo di partecipare. In questa sessione puoi ottenere utili informazioni per seguire al meglio le lezioni vere e proprie e potrai inoltre verificare in anteprima la qualità (audio e video) della sessione on-line. Avrai così tutto il tempo per sistemare eventuali anomalie prima dell'inizio del corso vero e proprio.

2. Come faccio a ricordarmi delle modalità di svolgimento del corso (lezioni, test, ecc.) in modo da iniziare correttamente senza incorrere in problemi?
Stampa e tieni in evidenza il programma del corso premendo il pulsante "Scarica il programma in PDF" dalla pagina del corso.

7. Problemi durante le lezioni online in diretta

1. Quando mi collego alle lezioni online in diretta ho problemi nel sentire l’audio, la voce del docente va via oppure si sente a scatti o metallica, come posso rimediare?
Se sei collegato al webinar e vedi correttamente il video del docente ma non senti l’audio oppure lo senti disturbato (assente a tratti oppure a scatti o metallico) significa che la tua connessione internet non ha in quel momento un’ampiezza di banda sufficiente. Per cercare di risolvere assicurati di chiudere tutti i programmi prima di collegarti al webinar, specialmente quelli che mangiano banda internet (posta elettronica, download, Dropbox, Skype, ecc.). Se anche così non risolvi puoi ovviare collegandoti tramite una chiamata telefonica seguendo le istruzioni che troverai in questa breve guida. Naturalmente l’alternativa è di seguire il corso da un computer che disponga di una buona linea ADSL.

2. Sono connesso al webinar e ho collegato le casse acustiche ma non sento l’audio della sessione, come posso risolvere?
Se non senti l’audio dalle casse è probabile che non hai impostato correttamente su Windows il dispositivo di riproduzione (casse, cuffie, ecc.). Ad esempio, se hai Windows 7 o 10, clicca sull’icona che raffigura un altoparlante dal pannellino delle icone sulla barra di stato in basso a destra. Ti esce una finestra dalla quale puoi impostare il dispositivo che intendi utilizzare (può essere anche semplicemente l’audio incorporato del computer).

3. Come devo fare per porre delle domande al docente durante le lezioni online in diretta?
Ci sono due modi per interagire con i docenti del corso durante le lezioni online in diretta: in voce e per iscritto (tramite “chat”), leggi le modalità da seguire dalla guida ai corsi.

4. Durante le lezioni online in diretta scrivo le mie domande ai docenti sull’apposita sezione del webinar ma non ho risposta, come mai?
Può capitare che le domande poste via chat dagli iscritti durante le lezioni online in diretta siano tante e che pertanto i docenti non siano in grado di rispondere a tutti per non spezzare troppo l’andamento della lezione. In questo caso ti consigliamo di richiedere la parola al termine della lezione (o quando i docenti aprono la possibilità di interagire in voce) oppure di scrivere la tua domanda sul forum di supporto al corso (accessibile dall’apposita opzione del sito, vedi sezione 10) così potrai ottenere risposta dai docenti (o dagli altri corsisti) anche al di fuori dalle lezioni.

5. Dopo la lezione ho provato a scaricare il file ZIP del materiale ma mi esce un messaggio che il file risulta danneggiato, come posso rimediare?
In genere quando il file risulta danneggiato è perché il download non è andato a buon fine. È quindi necessario provare a riscaricarlo assicurandosi di non avere interruzioni della connessione internet durante il download. Se non si risolve scrivere un’email a support@corsiarchitetti.it.

6. Ho appena assistito alla lezione in diretta. Quando mi compaiono nella mia pagina del corso i bottoni “test” per lanciare il test, “file” per scaricare il materiale e “video” per rivedere la lezione registrata?
I bottoni “test”, “video” e “file” appaiono solo nella tarda serata del giorno della lezione perché servono alcune ore per caricare il tutto sul server.

8. Certificazione delle lezioni per maturare i CFP

1. Come devo fare per certificare di aver seguito le lezioni al fine di maturare i CFP?
La certificazione delle lezioni avviene con le seguenti modalità:

  1. Durante la lezione vengono visualizzati a video, ad intervallo casuale, alcuni caratteri (singole lettere o numeri), esempio: K, 5, A, G, 8, P, 7, Y.
  2. Nel seguire la lezione (sia in diretta che registrata) dovrai quindi prendere nota di tali caratteri nella giusta sequenza e riportarli a fine lezione nella tua pagina personale del corso. Durante la lezione in diretta sarà cura del docente fare una pausa di qualche secondo nel momento in cui appaiono i caratteri per dar modo ai corsisti di prenderne nota senza perdere il filo della trattazione.
  3. La lezione si considererà "seguita", e verranno quindi assegnati i CFP, solo se la sequenza dei caratteri inserita dal corsista risulterà esatta.

2. Cosa succede non inserisco la corretta sequenza dei caratteri visualizzati durante la lezione?
Dovrai reinserire la sequenza corretta. Nel caso ti sia sfuggito qualche carattere, dovrai rivedere la lezione registrata e annotarti la sequenza corretta.

3. La modalità di certificare la lezione (domanda 8.1) vale anche se seguo le lezioni in differita?
Sì, la modalità è la stessa, sia che la lezione venga seguita in diretta, sia che venga seguita in differita. L'intervallo di tempo tra i caratteri mostrati a video è infatti casuale, pertanto anche chi vede la lezione in differita deve di fatto seguirla interamente per conoscere la sequenza corretta dei caratteri da inserire nella sua pagina personale del corso.

4. Entro quanto tempo devo certificare le lezioni per poter garantirmi i relativi CFP?
Entro la data di "fine corso" stabilita dall'ente organizzatore e comunicata agli iscritti durante la “Lezione 0 - Sessione preliminare di istruzione su come seguire il corso”.

9. Test di apprendimento e relativi CFP

1. I test di apprendimento sono obbligatori per maturare i CFP?
No, i test sono facoltativi e hanno l'obiettivo di permettere all'iscritto di rendersi conto se ha acquisito i contenuti della lezione. Tuttavia, se il test viene sostenuto e superato viene assegnato n. 1 CFP aggiuntivo oltre a quelli ottenuti per la lezione.

2. Come funziona la procedura dei test di apprendimento?
Il test è di tipo a quiz, cioè composto da un numero variabile di domande (da 15 a 30 a seconda del corso e degli argomenti trattati) con più risposte pre-compilate tra cui scegliere quella corretta, oppure con risposta Vero/Falso. Il test è online e hai tempo di sostenerlo fino alla data di "fine corso" stabilita dal Collegio organizzatore e comunicata agli iscritti durante la “Lezione 0 - Sessione preliminare di istruzione su come seguire il corso”. Puoi vedere la data di scadenza del test posizionando il mouse sopra il bottone “test” nella tua pagina personale del corso. Il test non è difficile e il tempo a disposizione è ampiamente sufficiente per sostenerlo con tutta la calma necessaria, quindi, se segui la lezione (in diretta o registrata), lo superi facilmente (ai corsi già svolti il test è stato superato da oltre il 90% degli iscritti). Il test si considera superato se rispondi correttamente ad almeno l’80% delle domande. Inoltre hai a disposizione due tentativi per superare il test, se non lo superi al primo tentativo potrai vedere gli argomenti relativi alle domande che hai sbagliato (vedi domanda n. 9.8) e procedere al secondo tentativo. Quando procedi al secondo tentativo tieni presente che, come da regolamento, sia le domande che le risposte vengono presentate in ordine diverso rispetto al primo (rimescolate) in modo da contrastare il fenomeno della copiatura tra iscritti. Non fare quindi affidamento sull’ordine del primo test ma rileggi sempre attentamente sia le domande che le risposte.

3. Quanti crediti mi vengono assegnati in base ai test di apprendimento?
I test di apprendimento non assegnano ulteriori crediti, per ottenere i crediti del corso è necessario certificare di avere seguito le lezioni.

4. Se ho superato il test ma volessi ripeterlo con un nuovo tentativo per migliorare il punteggio rischio di sovrascrivere il risultato del primo test se questo è migliore del secondo?
No, il sistema registra il punteggio del secondo tentativo solo se questo è migliore del primo, altrimenti lascia il punteggio precedente.

5. È obbligatorio sostenere il test della lezione introduttiva “Lezione 0 - Sessione preliminare di istruzione su come seguire il corso”.
No, il test del webinar introduttivo serve solo a prendere confidenza con i test, non è obbligatorio (come del resto non lo sono nemmeno quelli delle lezioni effettive) e non produce crediti.

6. A volte ho l’impressione che i test siano compilati in modo ambiguo con risposte simili che variano solo per alcune parole che tendono a farmi fare confusione, come mai?

Questa impressione può a volte essere giustificata, tuttavia la composizione dei test deve rispettare il regolamento che impone l’obbligo che non siano “banali” (pena l’annullamento dei relativi CFP) e nello stesso tempo che siano superabili dalla maggioranza degli iscritti che abbiano seguito con attenzione la lezione (in diretta o registrata). Per rispettare la non “banalità” del test occorre che le 4 risposte di una domanda siano così concepite:

  • la risposta giusta deve essere identificabile, pur dopo la lettura di tutte e 4, come quella “più corretta”;
  • una delle 4 risposte può essere facilmente riconoscibile come sbagliata;
  • le altre due risposte devono sembrare corrette ma, dopo attenta lettura di tutte e 4, devono risultare sbagliate o comunque “meno corrette” di quella giusta.

Dover contemperare queste condizioni genera a volte una certa ambiguità. Ma è proprio il dover discernere tra questa ambiguità che permette al corsista di approfondire l’argomento e focalizzare la risposta corretta. Viceversa, per evitare l’ambiguità si dovrebbero compilare, oltre alla risposta corretta, tre risposte palesemente sbagliate, ricadendo così nella “banalità” vietata dal regolamento. Va comunque considerato che la statistica dei test per i corsi già svolti indica che la percentuale di chi li supera è oltre il 90%, indice che i test sono comunque alla portata di tutti gli iscritti che seguono le lezioni e li sostengono con la necessaria attenzione.

7. Io seguo le lezioni registrate, per superare i test devo per forza ascoltare alla fine del video le domande poste dai partecipanti?
No, puoi fare a meno di seguire le domande a fine lezione. È ovvio tuttavia che può essere di aiuto ascoltare le domande poste dagli altri perché possono chiarire eventuali dubbi che potrebbero poi sorgere anche a te durante lo svolgimento del test. Tuttavia non è indispensabile nel senso che i contenuti trattati durante la lezione prima delle domande finali sono sufficienti per affrontare il test. Le domande che seguono sono una facoltà in più che viene data ai corsisti per venire incontro alle loro richieste.

8. Come faccio per conoscere le domande che ho sbagliato nel test?
Per conoscere le risposte sbagliate basta cliccare il bottone “report” dalla pagina del corso in corrispondenza della lezione considerata. Il report riporta due diversi risultati in base a quanto segue:

  • Quando il test non è ancora scaduto e quindi può essere ancora sostenuto sia dall’interessato sia dagli altri corsisti, il report mostra soltanto gli argomenti di cui alle domande sbagliate (indicando in genere il titolo della slide in cui si trova l’argomento della domanda sbagliata). In questo modo l’iscritto ha la possibilità di ripassare quel punto della lezione.
  • Quando il test è invece terminato per tutti il report mostra l’intero quiz sostenuto completo di tutte le domande con l’indicazione delle risposte date, di quelle corrette e di quelle sbagliate.

8. Io ho regolarmente frequentato il corso e certificato la mia presenza alle lezioni ma non ho riscontrato l’assegnazione dei crediti presso il SINF, come mai?
Dopo la fine del corso l'ente organizzatore deve caricare le frequenze di tutti gli iscritti e questa operazione richiede necessariamente del tempo. Se tuttavia vuoi richiedere informazioni scrivi un'e-mail a segreteria@fatv.it.

10. Attestato di partecipazione al corso

1. Viene rilasciato un attestato di partecipazione al termine del corso? Se sì come faccio ad ottenerlo?

Sì, l'ente organizzatore del corso rilascia l’attestato di partecipazione al corso che riporta le lezioni certificate e l’esito dei test di apprendimento. Puoi scaricarti direttamente tu l’attestato dopo la scadenza dell’ultimo test: esegui il login al sito con l’email e la password con cui ti sei registrato, clicca sul titolo del corso che hai svolto, ti esce la tua pagina personale del corso dove trovi, in basso a destra, il bottone “Scarica Attestato”. Dopo le ultime verifiche la Fondazione Architetti di Treviso rilascerà l'attestato definitivo.

11. Forum

1. Se ho dei dubbi dopo aver assistito ad una lezione in diretta o in differita a chi mi posso rivolgere?
Scrivi i tuoi dubbi o quesiti (ma anche semplici considerazioni) sul forum del corso accessibile dall’apposita opzione del sito. I docenti del corso (ma in genere anche gli altri iscritti) ti risponderanno con gli opportuni chiarimenti.

2. Non sono pratico dei forum, come devo fare per inserire un mio messaggio?
Le istruzioni su come inserire un messaggio sono riportate all’inizio della pagina del forum accessibile dall’apposita opzione del sito e sono state spiegate durante la “Lezione 0 - Sessione preliminare di istruzione su come seguire il corso”. Prima di iniziare una nuova discussione (topic) ti raccomandiamo di cercare tra i topic presenti se ce n’è già uno che riguarda l’argomento per cui vuoi scrivere e, se così, di entrare in quel topic ed aggiungere lì il tuo messaggio con il tasto “Rispondi”. In questo modo il forum non viene intasato di doppioni su topic che trattano gli stessi argomenti.

Attendere prego